• Lun. Dic 5th, 2022

Pagine del Cilento

Portale di informazione, news, cronaca, attualità della provincia di Salerno.

Castel San Lorenzo. Dal 4 al 6 agosto l’evento “Borghi d’… Artista” tra le vie del centro storico

Castel San Lorenzo. “Borghi d… Artista Sapori & Saperi Castellesi” animerà le vie del Centro Storico castellese dal 4 al 6 agosto. La manifestazione si avvale di un programma ricchissimo tanto che tutte le serate saranno allietate da circa dieci spettacoli artistici con ospiti di fama nazionale e internazionale. Si alterneranno, infatti, artisti di strada, personaggi televisivi e teatrali, band e cantanti e per le vie del borgo saranno allestiti stand per l’esposizione dell’artigianato locale e del mercato contadino.

Nei vecchi ostieri situati lungo il percorso saranno allestite delle vere e proprie locande tradizionali con i prodotti della Dieta Mediterranea, tanti piatti tipici in versione “street food” insomma, per un’offerta enogastronomica in grado di accontentare qualsiasi palato.

Il 4 agosto ad aprire la prima serata saranno Chicco Paglionico, Francesco D’Antonio e Andrea Monetti del collettivo comico “Villa Perbene”. I tre comici rallegreranno il pubblico con il loro “Comedy Show”. La Scuola di Danza Giselle diretta dall’insegnante Angela De Rosa, porterà in scena, invece, il musical ispirato alla favola di Pinocchio e lo spettacolo musicale sarà a cura del gruppo “I Valcalore” che allieteranno la serata con tanta musica popolare.

Il 5 agosto sarà la volta della band “I Poterico”, sul palco della seconda serata ci sarà anche la piccola Alessia Mirra, di Roccadaspide, che in passato ha partecipato allo Zecchino d’Oro, non mancherà, inoltre, l’esibizione di danza messa a punto dalle allieve e gli allievi della palestra Fortress Gym di Roccadaspide diretta da Antonio Peduto e da Rosanna Brenca.

Il 6 Agosto si chiuderà in bellezza con il concerto di Francesco Di Bella e Alfonso Bruno.

“Borghi d..Artista” nasce da un’idea dell’Associazione Margherita presieduta da Pasquale Pepe, l’evento è coordinato da Gianfranco Miano. 

 

Alessandra Pazzanese