Cerca
  • info392115

Sopralluogo al castello di Altavilla Silentina

Aggiornamento: apr 17

Continuano le indagini in merito al castello di Altavilla Silentina. Qualche giorna fa, infatti, si è svolto un sopralluogo, su disposizione della procura di Salerno, dei carabinieri di salerno e di alcuni funzionari della soprintendenza. L' ispezione è stata decisa per appurare se ci sono stati, e quali, lavori non in conformità della legge che tutela i beni storici.

Sul castello di Altavilla Silentina, dopo alcuni anni di silenzio, si erano accesi i riflettori prima con la nascita di un comitato per la sua salvaguardia, poi con un lungo e articolato reportage sul settimane "Panorama" del giornalista Antonio Amorosi, a cui aveva fatto seguito un dibattitto pubblico presso l' auditorium.

La questione è "sbarcata" addirittura in Parlamento con alcune interrogazioni parlamentari, l' ultima in ordine di tempo quella del deputato dei M5S Anna Bilotti in cui ha chiesto al ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini, di sollecitare gli attuali proprietari del palazzo medievale affinchè vengano reintegrate tutte quelle opere eseguite in difformità della legge.

Adesso non resta che attendere la relazione dei carabinieri, per la procura di Salerno, e quella dei funzionari della soprintendenza, e capire poi gli eventuali sviluppi.


625 visualizzazioni0 commenti