Cerca
  • info392115

Forum dei Giovani di Roccadaspide: impegno, traguardi e prospettive dopo due anni di attività

Il presidente, Gabriele Antico: “Tanti traguardi raggiunti nonostante la pandemia. Continueremo su questa strada”

Il vicepresidente, Alessio Mazzaro: “Fondamentale il sostegno dell'amministrazione comunale e dei cittadini"



Un breve bilancio

Giunto al suo secondo anno di attività, è tempo di bilanci per il Forum dei Giovani di Roccadaspide, che conta più di cinquanta iscritti provenienti non solo da Roccadaspide, ma anche dalle sue cinque frazioni. Diverse le iniziative di successo realizzate da quando è stato ricostituito, grande il riscontro ricevuto tra la popolazione, forte l’amarezza di dover sospendere diverse manifestazioni a causa dell’arrivo inaspettato e doloroso della pandemia da covid-19. Eppure non si sono persi d’animo i ragazzi e le ragazze del Forum che, pur impegnati nel lavoro alcuni e nelle attività di studio altri, sono riusciti lo stesso a trovare il tempo per confrontarsi e guardare al futuro con ottimismo rendendosi utili alla comunità anche durante la scorsa primavera, nel periodo più difficile della pandemia, quando muniti di dispositivi di protezione individuale hanno affiancato gli uomini della Protezione Civile e gli incaricati comunali per la distribuzione alla popolazione di mascherine e di pacchi alimentari.

Le iniziative già realizzate e le prospettive future

Indelebile nella mente degli abitanti del territorio il ricordo dell’ultimo evento organizzato dal Forum dei Giovani e celebrato prima della pandemia, ossia il Carnevale 2020 quando, grazie al coinvolgimento di decine di carri allegorici radunati a Roccadaspide, centinaia di persone in festa affollarono le strade della cittadina ridando vita ad una ricorrenza che, da diversi anni oramai, non veniva celebrata con una festa di piazza.

Alla manifestazione seguirono mesi intrisi di dialogo e confronto tra i giovani del Forum intenti a trovare, anche in tempo di distanziamento sociale e restrizioni, soluzioni valide per non fermarsi.

Tra le idee, rivelatesi un successo, quella del Contest di Natale 2020, svoltosi online che vide la premiazione dell’autore del presepe più apprezzato dagli utenti del web. Il concorso vide la partecipazione di una grande mole di cittadini provenienti da diversi comuni poiché fu esteso anche ai non residenti a Roccadaspide, e regalò un sorriso in un momento in cui sarebbe stato chiaramente impossibile riproporre la tombolata promossa in occasione del Natale dell’anno precedente quando, la Prima Edizione della Tombolata del Forum dei Giovani di Roccadaspide si rivelò un altissimo momento di condivisione. In quell’occasione, infatti, che ebbe grande riscontro tra la popolazione, centinaia di persone si ritrovarono nell’atrio della Scuola Media Dante Alighieri, allestito appositamente con tavoli e sedie, per cenare insieme e dilettarsi nel tradizionale gioco della tombola.

L’estate scorsa è stata intrisa di impegni per il Forum dei Giovani di Roccadaspide da quelli sportivi tenutisi in collaborazione con la Scuola Calcio di Roccadaspide presso il centro sportivo della cittadina a quelli ancorati alle tradizioni rocchesi tenutisi nei giorni di luglio che, in periodi normali, sarebbero stati dedicati ai festeggiamenti di Santa Sinforosa e San Getulio, Santi Patroni di Roccadaspide. Tutti sono stati portati a termine con successo, questo ci ha resi soddisfatti e ci ha dato la carica per continuare ad organizzare delle manifestazioni che possano intrattenere e rivelarsi utili ai cittadini non solo in termini di socializzazione, pur rispettando tutte le normative” ha affermato Gabriele Antico, presidente del Forum dei Giovani.

C’è da aspettarsi il ritorno di qualche bella iniziativa firmata dal forum anche durante la prossima bella stagione oramai alle porte, dunque, a proposito è intervenuto anche il vicepresidente del Forum dei Giovani, Alessio Mazzaro: Sulla base dell’esperienza passata posso accennare che anche quest’anno ci impegneremo per far sì che i tradizionali giochi medioevali si possano svolgere nel rispetto di tutte le norme anticontagio in vigore al momento.

Il confronto con l’amministrazione comunale è costante quindi siamo fiduciosi di poter contare, anche quest’anno, sul sostegno di tutti affinché le nostre proposte possano concretizzarsi. Ci da forza la consapevolezza di essere riusciti, la scorsa estate, a dare ai Giochi Medioevali di Santa Sinforosa , che rappresentano una tradizione storica per Roccadaspide, la continuità che meritano. Per poterli svolgere chiedemmo la collaborazione di tutti i cittadini e dell’amministrazione comunale, da sempre attenta a sostenere le iniziative proposte dai giovani e con cui il dialogo è costante. Trovammo, inoltre, la disponibilità delle associazioni del territorio e di tante attività pronte a sostenerci con i loro sponsor. Numerosi anche i volontari come i membri delle Guardie Ambientali, dell’Associazione Carabinieri e del 118 che, unitamente alle forze dell’ordine del territorio, ci aiutarono a rendere l’iniziativa sicura. Riuscire a regalare un sorriso e un momento di serenità ai cittadini in uno dei periodi più bui della nostra storia fu per noi un grandissimo risultato” ha affermato Mazzaro che ha annunciato di non poter svelare nient’altro, al momento, per non rovinare l’effetto sorpresa. Tutte le novità saranno rese note presto attraverso le pagine social del forum denominate proprio “Forum Giovani Roccadaspide”.

Alessandra Pazzanese


234 visualizzazioni0 commenti