Cerca
  • info392115

Altavilla Silentina, inaugurato monumento in onore del Beato Giustino Russolillo

Aggiornamento: ott 18

E' stata inaugurata, presso il convento san Francesco di Altavilla Silentina, una statua dedicata al Beato Giustino Russolillo. La cerimonia è stata preceduta della S.Messa celebrata dal Superiore Provinciale dell' Ordine dei Vocazionisti P. Claudio De Caro sdv (Società Divine Vocazioni). Presente anche il neo sindaco, Francesco Cembalo. L' inaugurazione di questo monumento rappresenta un ulteriore segno d' amore della comunità di Altavilla Silentina nei confronti del Beata Giustino e dell' ordine dei Vocazionisti.

Un legame antico quello che lega questo ordine, che festeggia quest' anno i 100 anni, e il suo fondatore, il Beato Giustino, ad Altavilla Silentina. Don Giustino, come era conosciuto dagli altavillesi, amava soggiornare al convento san Francesco, dove è ancora intatta la sua camera. Nelle sue lunghe passeggiate per il paese aveva instaurato rapporti di amicizia con tante persone. Il grande affetto degli abitanti di Altavilla per don Giustino nel tempo è diventato amore nei riguardi dei Vocazionisti. Tanti i ragazzi aiutati, in silenzio, nel loro percorso sacerdotale. E adesso con la prossima santificazione, il processo di beatificazione è terminato qualche mese fa, il grande legame del popolo di Altavilla Silentina per il Beato Giustino Russolillo sarà ancora più forte. "E' stata una giornata bellissima. - dice padre Arley, Rettore del convento san Francesco - La presenza di tanta gente dimostra ancora una volta il grande amore della gente di Altavilla Silentina per il Beato Giustino e per tutti noi vocazionisti che continuiamo il suo cammino. In questa occasione voglio anche ricordare il confratello Don Raffaele Vigilante che teneva tantissimo che questa statua fosse allocata nei giardini del convento. Siamo contenti che il suo sogno si sia avverato."


650 visualizzazioni0 commenti