Cerca
  • info392115

Albanella. Continuano le iniziative contro la realizzazione del sito di stoccaggio dei rifiuti

Aggiornamento: mag 2

Il Consiglio Comunale di Albanella, guidato dal primo cittadino, Enzo Bagini, ha preso atto, durante l'ultimo incontro tenutosi online venerdì, inserendolo tra i punti all’ordine del giorno, della protesta dei cittadini dinanzi all’eventualità della creazione di un sito di stoccaggio dei rifiuti in località Tempone Giampietro, a pochi chilometri dal centro urbano della frazione di Matinella. Il Comitato Ambiente Salute Albanella, costituitosi proprio per contrastare il progetto della creazione della piattaforma di smaltimento dei rifiuti proposto dalla ditta MGM srl, ha ringraziato l'intero consiglio comunale per aver dato prova di compattezza a difesa delle istanze dei cittadini.

“Siamo consci che la votazione di questa sera rappresenta solo il primo passo ma siamo assolutamente più forti nel rappresentare le nostre ragioni in conferenza di servizi” ha affermato Carmine Aquino, presidente del Comitato che ha organizzato anche una raccolta firme online a cui possono aderire tutte le persone, anche di altri comuni, che si oppongono all’insediamento del nuovo impianto di stoccaggio e trattamento dei rifiuti. “Lo stato pandemico ci impedisce di farlo in maniera tradizionale per cui preghiamo ciascuno di voi che condivide la nostra causa di voler scaricare i moduli e firmare singolarmente o unitamente al proprio stretto nucleo familiare ed inviarlo direttamente, per posta, oppure alla mail del comune: amministrativo@comune.albanella.sa.it oppure alla mail del comitato: comitatocasa_2021@libero.it che provvederà a sua volta a girare a norma dell'art. 53 dello statuto comunale al Comune di Albanella” hanno fatto sapere dal comitato. I moduli sono disponibili sulla pagina facebook del Comitato denominata, appunto Comitato Ambiente e Salute Albanella.


Redazione


77 visualizzazioni0 commenti