• Lun. Dic 5th, 2022

Pagine del Cilento

Portale di informazione, news, cronaca, attualità della provincia di Salerno.

“Viva grazie all’ospedale di Roccadaspide”. La testimonianza di Teresa Maiale

Riceviamo e pubblichiamo la seguente testimonianza:

Cari lettori, mi presento: sono Maiale Teresa, ho sessanta anni e sono di Roccadaspide, paese in cui vivo.

Scrivo questa lettera alla vostra redazione perché ci tengo molto a ringraziare pubblicamente, e nella maniera più sentita, tutti i professionisti che operano presso l’ospedale di Roccadaspide, senza tralasciare nessuno. Nell’ultimo periodo ho dovuto affrontare diversi problemi di salute. La prima volta, una polmonite, non dovuta al Covid-19, mi è costata circa venti giorni di degenza, mentre la seconda volta una grave peritonite ha fatto sì che io mi rivolgessi alle cure del nostro prezioso ospedale. In pratica sono stata costretta a recarmi in ospedale, per cure urgenti, ben due volte nel giro di poco tempo e, in particolare, la seconda volta, grazie alla professionalità del personale sanitario mi è stata salvata la vita. L’intervento per peritonite, infatti, è stato effettuato d’urgenza ma, sin dal primo momento in cui ho messo piede nel nosocomio, sono stata accolta con gentilezza, competenza e professionalità. Dal primo all’ultimo giorno di ospedalizzazione mi sono sempre sentita al sicuro, accolta, compresa e curata al meglio.

Se ora, che sto decisamente meglio, mi ritrovo a scrivere queste righe è per dare testimonianza del fatto che è solo grazie all’esistenza di questo ospedale, che io sono ancora qui, con ciò voglio ribadire l’efficacia e l’importanza dell’esistenza del nostro nosocomio, utilissimo a tutti i cittadini che vivono nei paesi dell’entroterra cilentano e non solo. Senza questo ospedale, raggiungere gli altri, costerebbe troppo tempo ai pazienti che rischierebbero, così, la vita. Ancora ringrazio di cuore tutti gli angeli che lavorano in questo ospedale per la loro tempestività, per la loro professionalità, per la loro dedizione al lavoro in una struttura sanitaria preziosa per tante persone. Un grazie sentito voglio rivolgerlo anche a tutte le forze politiche che da sempre combattono e si impegnano per salvaguardare questa struttura ospedaliera così importante per noi tutti.

                            Teresa Maiale